Firenze

Un viaggio alla scoperta della famiglia Medici:dall'epoca comunale al Granducato passando per l'epoca d'oro della città. Città d’arte per eccellenza, Firenze deve il suo destino alla famiglia Medici che per tre secoli, e in modo quasi ininterrotto, ne resse le sorti facendone la capitale di uno stato ricco, potente e rispettato. Grazie al grande mecenatismo di Cosimo il Vecchio e poi di suo nipote Lorenzo il Magnifico, Firenze raggiungerà l'apice della sua notorietà. Nel corso del '400 Firenze si arricchirà di notevoli edifici, sarà sede di eventi spettacolari, e accademie filosofiche e artistiche che lasceranno il segno non solo nella città ma nella cultura di tutto l'occidente. I Medici,inoltre, che provenivano dalle montagne alle spalle di Firenze, sono sempre stati attratti dalla splendida campagna fiorentina, e quasi ognuno di loro ha fatto costruire o rinnovare splendide residenze extraurbane immerse nel paesaggio, che saranno circondate da rigogliosi parchi, che diventeranno il prototipo del Giardino all'Italiana.


Scarica programma completo Scarica modulo di adesione